Ciclo di vita del legno

La nostra azienda segue il ciclo di vita del legno sin dalla prima fase, coadiuvati da agronomi e consorzi locali promuoviamo la piantumazione di un clone pregiato di paulownia per realizzare impianti a rapido accrescimento. Questo comportamento ci consente di utilizzare il legno proveniente dalle produzioni dei nostri terreni evitando di contrastare lo sviluppo del patrimonio forestale e spingere il concetto di gestione forestale sostenibile in perfetto accordo col protocollo di Kyoto.
Gli alberi maturi, opportunamente tagliati, vengono ritirati e stoccati presso il nostro stabilimento, dove si procede con la sezionatura dei tronchi.

Il legname ottenuto, viene sottoposto a stagionatura ed essicazione in autoclave a depressione,  processo mediante il quale si riduce il tasso di umidità a livelli consoni ai vari tipi di lavorazione successiva. L'essiccazione artificiale del legno consiste nel porre i pezzi di legni in apposite camere ventilate e asciutte, le cui condizioni ambientali interne dell'aria sono controllate mediante impianti climatici elettrici di riscaldamento. L'essiccazione artificiale è un processo molto più rapido rispetto a quello naturale. Il legno viene completamente essiccato dopo 3-5 giorni di trattamento. 

 





Gallery


Richiedi informazioni

Compila il modulo senza impegno.